argento colloidale pagamento PayPal

I più venduti

Nuovi prodotti

Offerte

NICHEL FREE - ALLERGIE

Hai allergie al Nichel ma non vuoi rinunciare alle cinture? Prova le nostre cinture anallergiche unisex Nichel Free, in puro cuoio trattato al naturale, senza fibbia. Utili per situazioni classiche di allergia al nichel.

VAI SUBITO AI PRODOTTI

Queste sono Cinture Nichel free e sono anche ottimi ed originali capi di abbigliamento. Santé Naturels® è distributrice esclusiva in Italia del marchio "Muse". Acquistando le cinture dal nostro sito non pagherete dazi doganali e spese accessorie.

Allergia al Nichel

Cos'è:

È sempre più diffusa, soprattutto nei paesi occidentali l’allergia al nichel.

Ormai se ne sente sempre più spesso parlare. In questo articolo proveremo a capirne le cause, i sintomi ed eventuali cure o accorgimenti utili ad evitare questo fastidioso problema.

Il nichel è un metallo contraddistinto sulla tavola periodica al numero 28, scoperto e conosciuto da almeno 3 millenni.

Il nichel non è un elemento pericoloso per il nostro organismo tuttavia in alcuni soggetti il solo contatto provoca una reazione del sistema immunitario, provocando prurito e manifestandosi con una ben evidente dermatite detta “da contatto”.

VAI SUBITO AI PRODOTTI

Le Cause:

Le cause di allergia al nichel non sono ancora ben note e tutt’oggi sono molte dibattute. In questo articolo citeremo alcune delle più importanti.

La prima è una predisposizione genetica.

La seconda causa più probabile è indicata in una recente scoperta di una equipe di ricercatori tedeschi: il legame tra il Nichel e il ricettore TLR4.

La proteina TLR4 è un ricettore che manda un segnale al sistema immunitario attivandolo quando l’organismo entra in contatto con questo metallo.

Questa proteina è la stessa che interagisce con l’organismo quando questo è minacciato da colonie batteriche.

I ricercatori che hanno condotto questa ricerca hanno però specificato che la parte del ricettore TLR4, in caso di contatto col nichel, non è la stessa che si attiva quando deve rispondere ad un attacco batterico

Sintomi dell’allergia al Nichel

I sintomi all’allergia al nichel sono diversi, il più evidente è ovviamente l’insorgenza di sfoghi pruriginosi a livello cutaneo localizzati nelle parti esposte al contatto con il nichel.

Altri sintomi minori possono essere rappresentati da nausea, insonnia, sensazione di stanchezza e debilitazione, disturbi all’apparato gastrico e gonfiori addominali.

Per aver la certezza della diagnosi sono disponibili dei test.

Dove si trova il nichel ?

Il nichel si può trovare in svariati oggetti, cose e alimenti. Ricorderemo solo i più importanti:

-        Negli oggetti di bigiotteria;

-        Negli accessori di abbigliamento, bottoni, fibbie di cinture, cerniere

In moltissimi alimenti tra cui tra cui

Verdure: Asparagi, spinca, broccoli pomodori, funghi, cipolle, carciofi, lattuga, cavoli, cavolfiore, Mais, Crauti, Asparagi;
Legumi: Fagioli, Piselli, Lenticchie, Soia;
Carne: Fegato, Prosciutto cotto;
Pesce: Aringhe, Acciughe, Merluzzo, Pesce azzurro, Sogliola, Sardine, Sgombro, Baccalà, Nasello;
Molluschi e Crostacei: Ostriche, Gamberi, Granchio, Scampi, Calamari, Cozze, Polpo, Totani, Vongole, Lumache, Seppie;
Aromi e Spezie: Alloro, Basilico, Origano, Prezzemolo, Ginepro, Cumino, Cannella, Sesamo, Menta, Noce moscata:
Condimenti: Margarina, Concentrato di pomodoro, Ketchup, Olio di semi, Senape, Salsa di soya, Lievito di birra;
Frutta: Pere, Prugne, Frutti di bosco (more, mirtilli, lamponi), Uva passa, Ananas, Frutta secca (mandorle, noci, arachidi, anacardi, nocciole, pistacchi, pinoli), Datteri, Cocco, Melone, Amarene, Nespole;
Bevande: Caffè, Caffè d’orzo, Tè nero, Tè verde, Camomilla, Birra, Liquori, Bibite gasate; Dolciumi: Cacao, Cioccolata, Liquirizia, Barrette ai cereali;
Cereali e Farinacei: Polenta, Farine integrali, Avena, Crusca, Mais, Farro, Malto, Orzo, Grano saraceno, Farina 0, Corn Flakes;

VAI SUBITO AI PRODOTTI

Consigli:

Pur essendo una lista parziale, tale da poter spaventare, il consiglio è sempre quello che in caso di sospetta allergia sia sempre il caso di rivolgersi ad un medico specialista e seguirne i consigli.

In linea generale per contenere l’allergia al nichel il consiglio è quello di evitare i cibi in scatola, limitare o eliminare dalla propria alimentazione Frutti di mare, crostacei, diminuire le bevande contenenti teina e evitare il contatto con bigiotteria e accessori di abbigliamento xcontenenti il nichel come possono essere bottoni, cerniere o Fibbie di cinture.

Santé Naturels® importa direttamente dall’artigianato Peruviano queste fantastiche cinture un vero cuoio trattato al naturale che hanno la particolarità di essere completamente prive di fibbie metalliche.!

Questo accessorio di abbigliamento, la cintura senza fibbia,  oltre che aver totalmente risolto il classico problema di allergia al nichel da contatto che si manifesta sulla cute della vita è anche un originale capo di abbigliamento come dimostrano le foto.

 

Mostrando 1 - 3 di 3 articoli
Mostrando 1 - 3 di 3 articoli
I nostri prodotti sono naturali, l'efficacia può variare da persona a persona.

© Santè Naturels® Vendita Integratori, Cosmetici Naturali e Dispositivi Medici di Oro e Argento Colloidale

Utenti online